Pavia città d'Arte

Città di antichissima fondazione, più volte capitale di regno in età medioevale, centro della splendida corte visconteo-sforzesca e poi fucina della cultura scientifica dell'Illuminismo, Pavia si presenta oggi come luogo di cordiale ospitalità, e di esperienze estetiche raffinate.
Il CD-Rom Pavia città d'Arte è una produzione del Comune di Pavia e del Rotary Club Pavia Minerva, che offre al visitatore "virtuale" - attraverso i percorsi suggeriti - la conoscenza dei momenti più significativi e il godimento di vedute urbane e architettoniche peculiari, di scorci paesaggistici ameni, di immagini della "Pavia che fu", così da combinare memoria storica e moderna tecnologia di ripresa.
Lo sviluppo software è stato curato dal Laboratorio di Visione Artificiale del Dipartimento di Informatica e Sistemistica dell'Università di Pavia.
Il CD-Rom, realizzato nel 2000, è costtuito da una introduzione e quattro itinerari tematici con musiche e testo narrato, 5 filmati, 250 immagini, 50 ricostruzioni virtuali in QTVR, 100 schede testuali, funzioni di help e stampa.
Struttura del CD-Rom:
1. Lo sviluppo urbano della città
2. Itinerari tematici:
  la città medioevale
  la città ducale
  la città dei lumi
  la città d'acqua
3. Ricostruzioni virtuali
4. Ricordi
5. Personaggi e leggende
6. Giochi e tradizioni
7. Informazioni



Ideazione, direzione e organizzazione del progetto: Marcello Adducci (Comune di Pavia, Sistemi Informativi), Francesco Grecchi (Rotary Club Pavia Minerva)
Direzione, progettazione e realizzazione informatica: Massimo Cellario (Università degli Studid di Pavia, Laboratorio di Visione Atificiale)
Supervisione informatica: Virginio Cantoni (Università degli Studid di Pavia, Direttore Laboratorio di Visione Atificiale)
Supervisione scientifica: Susanna Zatti (Comune di Pavia, Dirigente Settore Cultura, Turismo e Promozione della Città)
Ricerca iconografica e schede testuali: Davide Tolomelli
Ricostruzioni virtuali QuickTimeVR: Massimo Cellario
Testi degli itinerari: Edoardo Erba, Massimo Giuliani
Approfondimenti storici: Xenio Toscani
Consulenza musicale: Ugo Nastrucci (Comune di Pavia, Istituto Musicale Vittadini)
Brani originali: Roberto Aglieri
Voce narrante: Maurizio Modica
Registrazione voce: Massimiliano Pini
Grafica booklet: Ferro Comunicazione&Design
Riprese aeree: Nando Groppo, Francesco Grecchi